Hong Kong: la città più cara al mondo

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio
13/07/2022

Qual’è la città più costosa del mondo? La ricerca di Mercer per il 2022 rivela che Hong Kong è la più cara. Molto più economiche Milano e Roma. La Top Ten.

Hong Kong: la città più cara al mondo

Ci sono città nel mondo in cui vivere costa un occhio della testa, come si suol dire per far passare il concetto. E con una serie in sequenza di eventi negativi, in primis la pandemia, l’abitazione in un luogo sicuro è diventata una priorità, oltre ad avere a disposizione spazi all’aperto dove poter rimanere , evitando così crisi di claustrofobia.

Anche pensando al fatto di dover lavorare in casa, per evitare i contagi, obbliga ad avere più stanze, soprattutto se si vive con la famiglia ed i figlio devono studiare o seguire lezioni online.

Ma quale è la città del mondo in cui costa vivere di più? A dircelo è l’ultima ricerca di Mercer, società di gestione patrimoniale americana.

Redatta sulla base di oltre 200 fattori, passando dai costi immobiliari, fino ad arrivare al costo del cibo, la classifica annuale di Mercer ha recensito 227 città di tutto il mondo.

A guidare la classifica è l’Estremo Oriente, con Hong Kong che si aggiudica la palma di città più cara al mondo mentre nella Top ten è la Svizzera a fare la voce grossa, con ben 4 località nelle prime 10.

E l’Italia? Molto indietro nella speciale classifica. La capoclassifica della Penisola è, quasi scontato, Milano che si piazza al 48° posto mentre la capitale Roma è poco più indietro, al 57° posto, dietro ad altre capitali dell’Europa come ad esempio Londra (15°), Vienna (21°), Amsterdam (25°), Parigi (35°) e Berlino (46°).

Ecco di seguito la Top Ten del 2022:

  1. Hong Kong (Hong Kong)
  2. Zurigo (Svizzera)
  3. Ginevra (Svizzera)
  4. Basilea (Svizzera)
  5. Berna (Svizzera)
  6. Tel Aviv (Israele)
  7. New York (Usa)
  8. Singapore (Singapore)
  9. Tokyo (Giappone)
  10. Pechino (Cina)