Forest&Whale e il contenitore per alimenti edibile

Un contenitore per alimenti commestibile esiste. Si chiama REUSE e lo ha ideato lo studio Forest&Whale che lavora con una visione particolare per il futuro. 

Forest&Whale e il contenitore per alimenti edibile

REUSE è il contenitore per alimenti edibile. Nasce ad opera dello studio Forest&Whale che ha come obbiettivo quello di ridurre i rifiuti legati alla plastica monouso dovuti, soprattutto, al consumo di cibi d’asporto. Con l’avvento della pandemia, la richiesta di cibo da asporto è cresciuta in modo esponenziale.

Il contenitore in questione è realizzato in buccia di grano per quanto riguarda il contenitore vero e proprio. Per il coperchio, invece, è stato utilizzato un composito a base di batteri chiamato PHA. La base risulta essere commestibile, il coperchio no. Se malauguratamente il coperchio dovesse finire in mano, in massimo tre mesi si decompone senza lasciare microplastiche. Entrambi gli elementi sono prodotti in Europa ovvero in Polonia e Spagna. Un’alternativa intelligente alla plastica che potrebbe fare la differenza.