Enel: arriva il bonus solo per chi risparmia

Enel scende in campo con un aiuto concreto. Per chi risparmia energia elettrica nell’ultimo trimestre 2022, riceverà uno sconto in fattura. Come fare e quando parte.

Enel: arriva il bonus solo per chi risparmia
Autore: qimono / Pixabay

Arriva finalmente un bonus interessante per chi risparmia energia elettrica, impegnandosi nello spegnere le luci dopo essere usciti da una stanza piuttosto che ridurre il numero di lavatrici in una settimana. E ad attivarlo non è stavolta lo Stato italiano, ma una una compagnia leader nel settore energetico, Enel Energia che sta già mandando ai suoi clienti una lettera in cui comunica l’iniziativa.

L’agevolazione consiste in un incentivo economico per chi riduce i suoi consumi di energia elettrica, riservata ai clienti del mercato libero, che potranno ottenere la riduzione di € 0,10 per ogni chilowattora risparmiato nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022.

Perchè venga considerato risparmio, verranno confrontati i consumi del 4° trimestre 2022 (ottobre, novembre e dicembre) con quelli del trimestre 2021. Il bonus sarà ricevuto entro la seconda bolletta utile del 2023.

Oppure, per chi sarà in fase di recesso e/o voltura, con la bolletta di chiusura. Unica condizione è che il bonus sarà attivato solo se il prezzo dell’energia (Prezzo Unitario, Pun) supera i 400 euro a megawattora.

Il vero vantaggio? Non doversi attivare con iscrizione a piani fedeltà o attivare tessere punti o quant’altro e, soprattutto, non dover consegnare documentazioni che per una famiglia italiana rimane sempre una pratica molto ostile.