Decreto aiuti quater: un bonus per il superbonus in arrivo?

Nel decreto aiuti quater potrebbero esser contenuti aiuti specifici per chi richiede il superbonus 110%: un bonus ulteriore, vediamo di che si tratta.

Decreto aiuti quater: un bonus per il superbonus in arrivo?
Bonus per superbonus 2023 in arrivo

Nuove dal fronte del superbonus, e precisamente dall’articolo 9, comma 3 contenuto nel Decreto Legge n. 157/2022 (Decreto Aiuti quater) che sancisce un nuovo “contributo” di cui ancora appaiono fumose le linee e le caratteristiche ma sappiamo che prima o poi arriverà.

In pratica, per l’anno 2023 son stati previsti 20 milioni di euro che il Governo Meloni erogherà come contributo per condomini, persone fisiche proprietarie o comproprietarie con altre persone fisiche di edifici da 2 a 4 unità immobiliari autonomamente accatastate e IACP.

La condizione essenziale è che i sopracitati soggetti beneficiari dei contributi in questione non abbiano un reddito superiore ai 15.000 euro, calcolati con il metodo del quoziente familiare come indicato nel DPCM aiuti quater. I dettagli pertanto del nuovo bonus previsto non sono ancora noti ma dal Ministro dell’economia e delle finanze fan trapelare che presto si agirà in tal senso per metter chiarezza.

Sappiamo solo che andrà messo in vigore entro il 17 gennaio 2023 e che tale contributo non concorrerà alla formazione della base imponibile delle imposte sui redditi. Attendiamo dunque ulteriori sviluppi in merito alla questione che tiene banco su tutti i giornali.