Danimarca: ecco le case galleggianti

Autore:
Cantoni Stefano
26/11/2022

Grazie al sistema flat-pack ecco le case galleggianti che stanno conquistando la Danimarca e non solo: tutto sulla tendenza del momento.

Danimarca: ecco le case galleggianti
casa galleggiante in Danimarca

Grazie a uno studio di architettura danese, il MAST, ecco un nuovo sistema flat-pack per fare galleggiare le case sulla superficie dell’acqua. Il progetto Land on Water ha dato infatti il via a una tendenza unica e oltremodo innovativa come mai si era visto nel panorama delle costruzioni precedenti.

Si tratta di contenitori a modulo riempibili con elementi galleggianti, alla stregua dei grandi container edili, ma con la differenza che grazie alla plastica riciclata di cui son composti sono leggerissimi e trasportabili ovunque. Una svolta anche sul costo della movimentazione merce edile e non solo, dunque.

Versatili e adattabili a differenti gamme di stabili ed edifici, questi moduli veri e propri rappresentano vantaggi innumerevoli rispetto a galleggianti in acciaio o cemento riempiti col polistirolo come già ve ne sono. Innanzitutto la leggerezza e in secondo luogo la facile trasportabilità.

Gli ingegneri hanno deciso dunque di optare per soluzioni completabili con materiali galleggianti facilmente reperibili nei luoghi di destinazione, promuovendo la biodiversità anche a livello di vita acquatica. Le nicchie nei materiali galleggianti dovrebbero anche favorire la vita e la riproduzione di pesci, molluschi e crostacei, fungendo da bio-case subacqueo. Una svolta su più fronti.