Come essere esentati dall’IMU?

Rubino Anna
  • Giornalista
07/11/2022

L’ IMU è l’imposta che si paga su tutti gli immobili di proprietà, tranne sulla casa dove si è residenti. Come fare per essere esonerati dal pagamento dell’ IMU? E’ possibile pagare una tassa ridotta? Ecco i quesiti più comuni che i cittadini si pongono.

Come essere esonerati dall’ IMU?
bolletta energia elettrica

L’ IMU è l’imposta municipale sulla casa da sempre al centro di ogni dibattito politico, c’è chi esorta all’abolizione e chi invece rimane a favore al pagamento.

Chi è esente dal pagamento dell’ IMU?

  • tutte le abitazioni del personale delle Forze armate
  • gli appartamenti non in locazione di persone anziane che vivono in casa di cura
  • le case assegnate dal giudice all’ex coniuge o al genitore affidatario

Chi paga l’IMU nelle famiglie separate?

Cosa succede quando due coppie si separano, a chi spetta il pagamento di questa tassa. Il coniuge  separato non è obbligato a pagare l’Imposta municipale, perché obbligato a trasferirsi in altro immobile, diventerà solo un nudo proprietario. Per essere esonerato dall’aliquota  dovrà presentare in comune il suo stato civile attuale allegando copia della separazione.

L’Imu si paga in forma ridotta, al 50%, se la casa è in comodato d’uso ai figli o a parenti di primo grado. Il comodato d’uso si intende gratuito.