Casa ecosostenibile con energia pulita: come?

Autore:
Rubino Anna
  • Giornalista
09/12/2022

La sostenibilità in casa passa per le energie pulite e l’efficienza energetica. Tutto ciò prende il nome di elettrificazione verde.

Casa ecosostenibile con energia pulita: come?
Casa ecosostenibile

Si punta a raggiungere entro il 2030 la diminuzione del 55% rispetto ai livelli del 1990 delle emissioni di gas serra nonché ad arrivare alla totale neutralità climatica entro il 2050.

Che cos’è l’elettrificazione verde?

L’elettrificazione verde mira alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra attraverso la diminuzione dell’utilizzo dei combustibili fossili. Al loro posto si ricorre alle fonti rinnovabili, sfruttando, per esempio, il sole e il vento per generare energia elettrica pulita, senza emissioni dirette di CO2 nell’atmosfera.

Come risparmiare in bolletta sfruttando le fonti rinnovabili e generando energia elettrica pulita?

Uno dei processi tesi al conseguimento degli obiettivi UE è rappresentato dall’elettrificazione verde in ambito domestico. Può essere attuato ricorrendo a energia proveniente da fonti rinnovabili, nonché parzialmente ricavata in modo autonomo. Abbinando a questo processo anche interventi di efficienza energetica è possibile ottenere vantaggi ambientali ed economici significativi.

Per ridurre le emissioni di CO2 e favorire l’elettrificazione verde in ambito domestico è fondamentale innanzitutto scegliere una fornitura di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili.

In ambito residenziale attualmente è possibile guardare a diverse opportunità, come l’installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto, alimentare in modo sostenibile gli elettrodomestici.