Canada: dove compri casa con i Bitcoin

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio
26/07/2022

Comprare e vendere casa con i Bitcoin: il Canada è all’avanguardia ed ecco la prima società di intermediazione immobiliare che userà esclusivamente la moneta virtuale.

Canada: dove compri casa con i Bitcoin

Il mercato immobiliare ed il mondo delle criptovalute sembrano destinate ad un matrimonio lungo e senza arrivare a separarsi, almeno nei prossimi anni. Quello che è appena successo in Canada, precisamente nella regione francofona del Quebec, sembra essere il segno dei tempi: un imprenditore locale ha infatti deciso di vendere proprietà residenziali in cambio di criptovalute.

La società SKYBLÜ Condos Cité Mirabel riceverà dagli acquirenti pagamenti in criptovaluta, per poi convertire i proventi in valuta fiat e trasferirli in un secondo momento nei conti correnti bancari dell’azienda. Non è certamente la prima volta che accade, anche se le notizie di tali operazioni non hanno poi avuto un grande rilievo.

Infatti, stavolta la notizia che deve cogliere l’attenzione del lettore è che sono sempre più le aziende e società che investono in criptomonete e si lanciano senza paura in questa forma nuova di investimento.

Courtemanche, a capo del gruppo SKYBLÜ Condos Cité Mirabel, sembra essere deciso: il nuovo complesso residenziale si venderà in criptovalute. La fiducia massima nel mondo delle valute virtuali fa si che, in particolare per le fasce alte di reddito, il ricorso a queste monete sarà sempre maggiore.

Il Canada poi si sta imponendo in questo settore, con una serie continua di iniziative, dalle iniziative benefiche a quelle commerciali, Bitcoin ed i suoi fratelli si stanno affermando sempre più.

D’altronde il passo è breve: è di poche settimane fa notizia che a Louisville, Kentucky, è stata registrata la prima compravendita immobiliare in Bitcoin. Il mondo sta cambiando.