B&W-Black&White Lab. Firenze: la seconda edizione

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio
10/05/2022

Seconda edizione a Firenze del B&W-Black&White. Tematiche del progetto, incontri con il pubblico.

B&W-Black&White Lab. Firenze: la seconda edizione

Il tema della seconda edizione di B&W-Black&White Lab. Firenze sarà Abito inteso nel doppio significato di sostantivo e verbo. Curata da Nation25, sotto la direzione artistica di Caterina Pecchioli, e si svolgerà nella prima parte del mese di giugno presso Le Murate, nella Sala Wanda Pasquini.

Il laboratorio interdisciplinare sarà occasione per unire studenti italiani, richiedenti asilo e rifugiati provenienti da diversi paesi che frequentano la scuola di italiano. I partecipanti sono originari di tantissime paesi diversi e distanti fra loro come Afghanistan, Gambia, Georgia, Mali, Pakistan, Siria, Italia e Turchia.

Nelle intenzioni degli organizzatori:

L’obiettivo è di consolidare e diffondere lo stile migrante come una vera e propria tendenza di moda, costruendo il B&W brand e realizzando un calendario ed una collezione, intesi come strumenti per attuare un’inversione degli stereotipi dell’immaginario comune. Saranno gli immigrati stessi, assieme ad alcuni ragazzi/e italiani, i modelli, gli influencer e i realizzatori di questa tendenza.

Il 17 giugno, ultimo giorno di laboratorio, il pubblico avrà la possibilità di visitare lo spazio dove verrà allestita un’installazione composta di moodboard, fotografie, sketchbook e abiti.