Milano: presto un nuovo parco tutto da vivere

Sono iniziati i lavori di realizzazione del Parco di SeiMilano, il progetto che Borio Mangiarotti e Värde Partners con un investimento di oltre 250 milioni di euro, su un’area di 33 ettari nella zona sud-ovest di Milano, nelle immediate vicinanze della stazione Bisceglie della linea 1 della metropolitana.

Avviati i lavori del parco SeiMilano
Autore: IgorSaveliev / Pixabay

Milano non smette di crescere, evolversi e offrire nuovi spazi ai suoi cittadini e residenti. Sono appena iniziati i lavori di realizzazione del Parco di SeiMilano, che vedrà la realizzazione e la trasformazione della zona sud-ovest di Milano con un nuovo parco, residenze, uffici e attività commerciali.

Il nuovo parco pubblico sarà sempre aperto e mai recintato, è stato progettato da Michel Desvigne Paysagiste, che si è ispirato alla rete agricola tipica della pianura padana, trasponendone all’interno del parco la trama geometrica e ricomponendo gli elementi in un susseguirsi di corsi d’acqua, rocce, filari alberati, orti e frutteti urbani, insieme a piante ad elevato assorbimento di CO2.

Oltre a 4.100 arbusti e 116.000 mq di tappeti erbosi, il nuovo parco ospiterà 2.300 alberi ad alto fusto di specie presenti in Lombardia: querce, tigli, noci, frassini, ciliegi, gelsi, magnolie.
Un impianto di irrigazione intelligente consentirà, tramite un sistema di accumulo delle acque piovane, di ridurre al minimo le risorse idriche utilizzate.

Lo scopo è favorire le attività all’aperto e la socialità all’interno del quartiere, il parco comprenderà anche:

  • Piste ciclabili,
  • Una zona di 15.000 mq destinata alla pratica sportiva
  • Un’area cani,
  • Uno spazio di 4.300 mq a disposizione per i giochi dei bambini
  • Un asilo e una scuola materna

Il parco sarà terminato entro la fine del 2024, anche se a partire dalla prossima estate sarà possibile usufruire di alcune aree.