LOLA di Palazzetti vince il premio Design Plus 2013


Lola_

Il premio Design Plus è stato istituito nel 1983 dalla fiera ISH di Francoforte, la più importante vetrina mondiale per il settore bagno, edilizia, energie rinnovabili, condizionamento e riscaldamento.

È un riconoscimento che viene dato ai prodotti che si distinguono per la sostenibilità, il design innovativo e la tecnologia a basso consumo energetico.

La giuria (composta da specialisti del settore tra cui progettisti, architetti e giornalisti) valuta, tra l’altro:

• qualità del design;
• idea globale;
innovazione;
• scelta dei materiali;
aspetti tecnici ed ecologici.

Dei 194 prodotti presentati (135 internazionali, 59 tedeschi), 34 sono stati i vincitori, 17 internazionali e 17 tedeschi.

Tra questi, Lola di Palazzetti: la stufa a pellet che rappresenta l’accordo perfetto tra innovazione e bellezza.

Palazzetti ha “reinventato” il silenzio e presenta al mercato LOLA, la prima stufa a pellet ermetica silenziabile, che unisce il piacere e la silenziosità di una stufa tradizionale con il comfort del caricamento automatico, l’efficienza del controllo della combustione, la programmabilità e la facilità di gestione tipici del pellet.

LOLA offre la possibilità di disattivare la ventilazione forzata e funzionare a convenzione naturale.

Design_Plus powered by ISH_Marco Palazzetti e Chiara Palazzetti ricevono il premio per LOLA

Così, una parte del calore viene accumulato dal rivestimento, che lo cede poi gradualmente all’ambiente, mentre un’altra parte veicolata attraverso un particolare scambiatore interno, attiva un adeguato moto di convezione naturale per una massima silenziosità!

LOLA vanta un’efficienza superiore al 94% e le emissioni sono ridotte al minimo per il perfetto equilibrio tra dosaggio del combustibile (sistema di caricamento a stella) e aria comburente (scheda elettronica).

Grazie ai suoi altissimi rendimenti consente di accedere al CONTO TERMICO: un incentivo statale, in vigore da gennaio 2013, che prevede un consistente rimborso IN SOLI DUE ANNI, sulla sostituzione di un impianto esistente a legna o a pellet.

La forma ellittica della struttura e l’ampio vetro panoramico tondeggiante offrono una visione ampia e suggestiva della fiamma, ricreando così l’atmosfera di un caminetto a legna, dagli eleganti profili laterali in acciaio e linee minimali.

Gli elementia scomparsa”, come la maniglia per l’apertura e il pannello comandi touch-screen completamente piatto, si integrano perfettamente nella superficie della struttura, lineare e pulita. Inoltre, l’ampio cassetto cenere è accessibile dalla portina di vetro per un agevole uso e manutenzione.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta