Organizzare trasloco


organizzare un trasloco

Come organizzare un trasloco? Suggerimenti e consigli utili

Il trasloco è uno dei momenti più cruciali di un passaggio da una casa all’altra.

Spesso ci si cimenta personalmente con l’ausilio di amici e parenti, per spostare la mobilia e quant’altro, ma quando questo non è possibile bisogna organizzarsi diversamente. Ecco gli step da seguire per organizzare un trasloco:

1 – individuare una ditta traslochi e contattarla (chiedendo un preventivo);

2 – una volta d’accordo sul prezzo e firmato il contratto (preventivo), si fissa l’appuntamento con il personale specializzato che vi manderà la ditta scelta, il quale provvederà direttamente all’intera operazione di imballaggio con elevato livello di rapidità e precisione;

3 – prima dell’appuntamento con il personale della ditta traslochi, che si occuperà principalmente di smontare ed imballare mobili e altri beni di volumetria grande, è importante svuotare tutto e mettere qualsiasi tipo di oggettistica (libri, piatti, bicchieri, vestiti, etc..) in scatole facilmente reperibili in seguito (è importante scrivere su ciascuna scatola il materiale contenente);

scatole trasloco

3- attenzione alle clausole presenti sul preventivo (pre-contratto) che riguardano la rottura o il danneggiamento dei beni (assicuratevi che nel caso questo avvenisse la ditta risarcirà il danno).

E questo è tutto: Buon Trasloco! ;)

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta