Come pulire il rame con rimedi naturali


Come pulire il rame con rimedi naturali: limone, aceto di vino bianco, sale, farina, cipolla cruda, gesso ed olio. In che dosi utilizzare i composti naturali per pulire e lucidare il rame? 

come-pulire-rame

Per chi utilizza il rame per cucinare sa che è un materiale che esige una particolare pulizia e lucidatura.

Le pentole in rame usate per cucinare, a lungo andare, possono formare una patina verdastra, il verderame, che, non è solo antiestetica ma è anche velenosissima.

Il rame purtroppo teme l’umidità che ne ossida le superfici.

rame-

Oltre ai prodotti presenti in commercio esistono rimedi naturali per tirare a lucido il rame.


Pulire il rame con rimedi naturali

Diversi i metodi fai da te da poter utilizzare per pulire il rame ossidato.

Limone

rame-limone-pulizia

Per pulire il rame in modo naturale basta procurarsi il succo di mezzo limone e dopo aver imbevuto una spugna morbida, la si strofina direttamente sulla superfici.

In questo modo il rame riprenderà la sua lucentezza.

Aceto di vino bianco e sale

rimedi-naturali-anticalcare-

L’aceto bianco, vaporizzato sulle superfici in rame e strofinato delicatamente con una spugnetta, aggiungedovi un pò di sale grosso, sarà sufficiente per lucidare il rame ed eliminare eventuali incrostazioni.

Il risciacquo deve avvenire con acqua tiepida, e la superficie va asciugata con un panno pulito e morbido.

Aceto di vino bianco, sale e farina

pulire-rame

Un altro utile rimedio naturale è mescolare aceto, sale e farina in parti uguali, ed utilizzare il composto per strofinare le superfici.

Il risciacquo deve avvenire con acqua tiepida e sapone, e le superfici vanno completamente asciugate.

Cipolla cruda

tazze-rame

Per far si che le superfici intarsiate di rame possano tornare a risplendere è possibile utilizzare la cipolla cruda, da strofinare con cura tra gli incavi.

Il cattivo odore andrà via dopo un accurato lavaggio ed immediata asciugatura.

Gesso in polvere ed olio di oliva

bicarbonato-impieghi

Utilizzando del comunissimo gesso in polvere miscelato all’olio d’oliva permette di ottenere una cremina miracolosa per la pulizia del rame.

Strofinando con un panno morbido e risciacquando accuratamente sotto l’acqua corrente, dopo un attenta asciugatura, si avranno delle superfici irresistibili per brillantezza e vigore.

Filomena Spisso
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta