ECOCENTRICHE ecodesign


Annarita Mameli, avvocato convertita all’arte del riciclo creativo, Violetta Canitano, architetto e designer.

Da questo fortunato incontro e dalla comune passione per l’eco-sostenibilità ha preso vita la collaborazione ed il progetto creativo: Ecocentriche eco design DA COSA RINASCE COSA

unione-vari-oggetti-colorati.23.jpg

Il lavoro è nato da un gioco, dall’entusiasmo che suscita veder rinascere un rifiuto.

Preservare le risorse, mantenere invariato il nostro ecosistema senza inquinarlo ulteriormente è stato sempre un pensiero comune ed è quello che si è deciso di comunicare e diffondere con le creazioni.

Le creazioni, tutti pezzi unici o a serie limitata, sono integralmente realizzati a mano artigianalmente, con grande attenzione verso l’ambiente, con l’impiego di sole colle naturali, colori atossici e vernici idrorepellenti ecologiche.

unione-vari-oggetti.21.jpg

Una produzione gestita in proprio, tra il riuso di materiali di scarto, l’artigianato, la piccola serie, il pezzo unico, nuovi concetti ed una nuova figura, quella di designer-artigiano, con il quale dall’alto della sua perfezione il mondo del design comincia a confrontarsi e ad assorbirne il fenomeno.

Un’artigianalità perduta nella quale la piccola irregolarità diviene valore aggiunto, un oggetto “umano” finalmente imperfetto. In un mondo saturo di prodotti industriali, un oggetto ideato, creato, lavorato minuziosamente in ogni suo piccolo dettaglio non può che avere un anima, in questo caso un’anima green.

Informazioni e contatti sul sito web ecocentriche.com

ecocentriche
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta