Vaso con riserva d’acqua


Vaso con riserva d’acqua: Vaso Plop

vaso con riserva d'acqua


Uno dei periodi più difficili per le nostre piante è sicuramente l’estate, in particolare i giorni in cui siamo fuori casa per trascorrere le nostre vacanze estive.

Quale soluzione migliore di un sistema di irrigazione automatico? Ovviamente questo richiede costi ingenti.

Diverso è il discorso dei vasi muniti di riserva d’acqua.

Vasi con riserva d’acqua

Questi che vedete in foto sono stati realizzati dai designers Cenk Aytekin, Dogan Sekercioglu e Mahmut, e sono muniti di uno spazio in cui viene mantenuta una riserva d’acqua (necessaria alla pianta) per un paio di settimane.

vaso con riserva d'acqua

Ovviamente, questi vasi non possono sostituirsi alla tradizionale innaffiatura, ma sicuramente ne riducono la necessità (una volta ogni 15-20 giorni circa).


Leggi anche: Vaso con irrigatore incorporato

La loro peculiarità riguarda l’aspetto: i vasi, quando iniziano ad aver bisogno d’acqua, cambiano forma, appiattendosi (come mostra l’immagine).

Filomena Spisso

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta