Design significato e tipologie


Cos’è il design è quali significati assume nelle diverse sfaccettature del design industriale? Tipologie di design innovativo, di adattamento o variante. Fasi che compongono il design, le caratteristiche, gli elementi ed i parametri.

Idea


Significati del termine design

Il termine inglese design in italiano si identifica con progettazione e sta ad indicare l’insieme di conoscenze, azioni, metodologie e strumenti atti a raggiungere uno scopo, che viene rappresentato come aspetto principale di qualsiasi attività  di progettazione per l’industria.

Si parla di un ricco e articolato processo che inizia dalle fasi di esplorazione e generazione di un’idea, ossia il concept design fino a svolgere la definizione finale di un prodotto e la sua collocazione sul mercato sia esso un mobile, una casa, una strada, un’automobile, un vestito, un software o un sistema elettronico.

Design

Tipologie di design

Col passare degli anni il concetto dell’industrial design si è articolato in tanti settori industriali e produttivi.

Infatti oggigiorno esistono tanti campi applicativi in cui il design si è diffuso, declinato a partire dalla radice primaria di industrial design:

  • graphic design (mondo della grafica),
  • car design (mondo dell’automobile),
  • fashion design (mondo dell’abbigliamento),
  • furniture design (mondo dell’abbigliamento),
  • exhibition design (mondo dell’allestimento),
  • color design (mondo del colore),
  • web design (mondo del web).

Innermost FuoriSalone distretto Brera #atuttonetcasa #desainer #pittorifamosi

Tipi di design

Esistono 3 tipi fondamentali di design o progettazione:

  • Design innovativo ossia progettazione di un nuovo prodotto;
  • Design di adattamento ossia revisione di un prodotto esistente;
  • Design variante ossia realizzazione di una combinazione diversa di un prodotto esistente.

Fasi

Fasi del design

Il risultato finale del design affronta le seguenti fasi:

  1. Idea
  2. Analisi
  3. Studio di fattibilità
  4. Progettazione
  5. Dimensionamento
  6. Test

Progettazione

Caratteristiche e parametri del design

Durante le fasi prima del design bisogna prendere in considerazione diversi parametri quali:

  • specifiche tecniche;
  • efficienza;
  • costi;
  • sicurezza;
  • tempi di realizzazione;
  • durata operativa prevista.

Strutture, associazioni ed esposizioni

  • AGI Associazione internazionale grafici
  • AIAP Associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva
  • ADI Associazione per il disegno industriale
  • I.E.A. (International Ergonomics Association) Associazione internazionale dell’ergonomia
  • Premio Compasso d’oro riconoscimento che premia il design del prodotto (assegnato dall’ADI)
  • MOMA il Museum Of Modern Art di New York
  • Salone dell’auto esposizioni inerenti al mondo dell’automobile con lo scopo di promuovere nuovi modelli di auto o concept car.
  • EXPO esposizioni universali ed internazionali che più volte hanno toccato il mondo del disegno industriale

Design

Design degli interni ed esterni

Sul nostro magazine ci occuperemo in particolare di design degli interni o interior design o architettura degli interni

Questa tipologia di design si occupa della progettazione degli spazi e degli oggetti d’uso comune all’interno di un luogo chiuso, sia esso un’abitazione privata, un esercizio commerciale, uno spazio ricettivo, un ambiente di lavoro.

Il progettista, prende il nome di designer e presta particolare attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere la casa, ad esempio che i mobili abbiano il giusto dimensionamento, che siano rispettati gli spazi di passaggio, che gli arredi siano disposti in modo comodo e funzionale, che i materiali e le tecnologie siano di buona qualità, che non ci siano potenziali pericoli per la salute di chi usufruirà di questi ambienti, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la ristrutturazione architettonica e l’ammodernamento per nuove destinazioni d’uso, che ci sia un buon isolamento acustico, un buon rapporto fra consumi energetici e comfort, che tutto l’ambiente sia in armonia tra l’ingombro degli spazi pieni e l’utilizzo degli spazi vuoti.

La figura del Designer d’Interni ha conquistato nell’ultimo decennio una così rilevante importanza nella costruzione di edifici, pubblici o privati che siano, tanto da far nascere un corso universitario vero e proprio in molte Università italiane (ad es. Politecnico di Milano) e molte scuole di design.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta