Risparmio acqua


Come risparmiare l’acqua a casa

Il risparmio di acqua è fondamentale per la nostra generazione, che dovrà, con ogni mezzo, salvaguardare le riserve idriche presenti sulla terra in prospettiva di un esaurimento delle stesse previsto nei decenni a venire.

acqua

Per comprendere meglio l’importanza dell’acqua nella vita di tutti i giorni riporto qui di seguito alcuni esempi di consumi idrici civili:

– da un rubinetto aperto escono 12 litri di acqua al minuto;
– con un rubinetto che perde si possono sprecare dai 30 ai 100 litri di acqua al giorno;
– per una doccia di 5 minuti occorrono 60 litri;
– per un bagno oltre 100 litri;
– per lavarsi i denti servono 30 litri di acqua ogni 5 minuti.

E’ su questi presupposti che scienziati, designer, architetti di tutto il mondo hanno dato vita a tecnologiche che permettono di ottenere un risparmio consistente nell’uso dell’acqua. Il più delle volte vengono ideati meccanismi molto semplici che permettono di dimezzano i consumi di acqua corrente, nonchè la riutilizzazione della stessa, come nel caso del Lavabo Abisko.

lavabo abisko

Ispirato alle cascate svedesi del Parco Nazionale dell’Abisko, dal quale prende il nome, il lavabo è stato progettato per mostrare il flusso naturale delle acque, nonchè per riciclare l’acqua, elemento prezioso per la vita.

lavabo per il risparmio dell'acqua

Come si può notare dalle immagini, l’acqua che sgorga dal rubinetto confluisce nel lavabo scivolando lungo il percorso verso terra, dove trova rifugio in un serbatoio.

lavabo per il risparmio dell'acqua

L’acqua del serbatoio viene a sua volta usata per lo scarico del bagno, così oltre all’estetica si ha funzionalità e risparmio.

Filomena Spisso
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta