REWASHLAMP: le lampade ricavate dal riciclo delle lavatrici


lampade riciclate

Le lampade che si ricavano dal riciclo delle lavatrici

Adoro il design perchè sa sempre sorprendere.

E questa volta vi mostrerò qualcosa di veramente sorprendente!

La vostra lavatrice vi ha abbandonati? Non gettatela via, con un pò di fantasia, potreste ricavarne una splendida REWASHLAMP.

lampade riciclate

E’ ciò che hanno fatto il designer portoghese To Martins, impiegando i cestelli delle vecchie lavatrici in disuso per costruire fantastiche ed originalissime piantane.

I piedistalli impiegati sono quelli dei fotografi, voluti dal design per permettere all’utente di regolare l’altezza della lampada.

I paralumi, ovviamente, sono i cestelli delle lavatrici rivestiti di tessuti o materiali, sempre riciclati.

lampade riciclate

La collezione è a dir poco sorprendente, dinamica, colorata, originale, l’ideale da apporre in ambientazioni moderni, ma anche in uffici ed esercizi commerciali.

Le lampade vengono prodotte artigianalmente (manualmente), per una singolarità unica.

Al momento la produzione è limitata e le lampade vengono realizzate per lo più su richiesta.

E qui trovate l’intera gallery:

Una collezione originalissima dedita alla salvaguardia del pianeta prima di tutto, contribuendo a riciclare oggetti e materiali che altrimenti sarebbero finiti nelle discariche del mondo.

A noi piace, e voi, cosa ne pensate?

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta