Bonus smart working 2021: cos’è, come funziona, quando termina

Bonus smart working 2021: come funziona il voucher per attrezzare un piccolo ufficio in casa. Importo, cosa acquistare, termini. Idee di arredo.

Bonus smart working 2021: cos’è, come funziona, quando termina

Il Bonus smart working è una delle importanti e fondamentali novità del Decreto Sostegni, essendosi guadagnata la proroga anche per il 2021, oltre ad un consistente aumento dell’importo con il tetto massimo fissato a 516, 46 euro. La cifra è stata addirittura raddoppiata rispetto all’anno precedente (nel 2020 l’importo era limitato a €258,23).

Più precisamente il Bonus consiste nell’opportunità per l’azienda di acquistare sedie, scrivanie, lampade ed altri accessori utili e fondamentali nello svolgimento delle mansioni presso il domicilio dei lavoratori a suo carico. Il voucher sarà disponibile per le aziende che hanno dipendenti in smart working, costituendo così una forma di retribuzione sotto forma materiale, per chi lavora da casa.


Leggi anche: Come arredare un ufficio

Il raddoppio della cifra consentirà così di progettare e pianificare gli acquisti migliori per creare una postazione di lavoro adeguata, nel rispetto delle più attuali normative in termini di ergonomia e salute del lavoratore.

Bonus smart working 2021

Bonus smart working 2021: chi può richiederlo

Questo voucher può essere richiesto soltanto da quelle persone che lavorano come dipendenti presso aziende che riconoscono il fringe benefit. Nel caso in cui l’azienda riconosca tale beneficio, allora il lavoratore avrà l’opportunità di allestire una sorte di mini ufficio all’interno del proprio appartamento. Il bonus dovrà essere richiesto espressamente dall’azienda.

Per chiarire le idee, il fringe benefit è una forma di retribuzione corrisposto al lavoratore, riportato sempre e comunque in busta paga, aggiunto al salario.

Il vantaggio per chi li riceve è di avere un’ulteriore forma di stipendio, con la possibilità di sfruttare in maniera gratuita una serie di beni che altrimenti avrebbe dovuto provvedere ad acquistare con il proprio denaro.

Bonus smart working 2021: termini

Questa possibilità, di fatto una concessione al lavoratore di poter lavorare in maniera più efficiente, rimarrà in vigore (almeno) fino al 31 dicembre 2021.

Smart working: come allestire l’ufficio in casa

Ecco allora una serie di guide che potete trovare sul nostro sito e che si riveleranno utilissime per progettare un piccolo e funzionale ufficio domestico:


Potrebbe interessarti: IKEA catalogo ufficio 2021: idee per lo smart working

Come arredare un angolo ufficio in stile minimal

Angolo studio in casa

10 idee creative per abbellire l’angolo studio

IKEA catalogo ufficio 2021: idee per lo smart working

Divani per l’ufficio: idee per la sala d’attesa

Come creare la postazione ergonomica per lavorare in casa

Smartworking: 5 consigli per illuminare l’ufficio di casa

Davide Bernasconi
  • Laurea in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica