Febal Catalogo 2023: cucina, living e complementi d’arredo

La cucina Class, il divano Coney ed il letto Navona. Ecco alcune delle idee di design proposte dallo storico mobilificio per una casa sempre a metà strada tra innovazione e tradizione.

Febal Catalogo 2023
Febal Catalogo 2023

Chi non vorrebbe farsi un selfie con un mobile Febal? Sicuramente in molti. Sembrerebbe, infatti, che i punti vendita di questo mobilificio siano da considerare come tra i luoghi più instagrammabili per farsi vanto di una casa elegante e sempre attenta alle novità del design d’interni. Questo, almeno, è il messaggio inviato da alcuni spot particolarmente in voga nello scorso anno.

Andando oltre le giuste strategie di marketing, però, è un dato di fatto che gli arredi targati Febal rappresentino una sorta di must have, un oggetto del desiderio per tutti quelli che amano uno stile raffinato, con un’attenzione per le nuove tendenze senza, però, andare ad estremizzarle troppo cavalcando degli stili eccessivi.

Oltre a questo, poi, il mobilificio ha anche la possibilità di offrire un servizio su misura che, sintonizzandosi sulle necessità di spazio, prende anche in considerazione un altro elemento importante come quello economico. Questo vuol dire che, recandosi nei diversi punti vendita, è possibile progettare delle soluzioni tagliate e cucite ad hoc per le proprie esigenze.

Il risultato è sempre l’acquisto di un prodotto originale, quasi unico, grazie all’utilizzo di materiali diversi e particolarmente innovativi. In questo modo, infatti, anche modelli dalle linee piuttosto regolari e minimal posso mostrare un guizzo di estrosità e arricchire l’ambiente dove sono inseriti di personalità. Per capire meglio tutte le possibilità offerte, andiamo a guardare più nel dettaglio il catalogo Febal 2023.

1. Quando la cucina ha classe

Febal Catalogo 2023
Cucina Class Febal catalogo 2023

Iniziamo a sfogliare il catalogo 2023 virtuale iniziando da uno degli ambienti più vissuti di un appartamento. La cucina, da sempre, è il cuore di una casa. In passato era lo spazio dove si accoglieva la famiglia dopo una lunga giornata. Oggi è diventato anche il luogo della socialità, affacciando direttamente su di un soggiorno ed andando a delimitare lo spazio di un open space.

Per questo motivo, dunque, le cucine attuali hanno la necessità di rispondere a due tipi di esigenze: una tecnica e l’altra estetica. Perché è essenziale che il suo stile si vada a modulare perfettamente con quello degli altri ambienti, soprattutto se a vista.

Seguendo queste necessità, dunque, Febal ha realizzato delle cucine moderne di grande eleganza. La prima che vale la pena prendere in considerazione è, senza alcun dubbio, la collezione Class. Ci si trova di fronte ad una soluzione in grado di reinterpretare l’essenzialità delle linee moderne con un tocco garbato di vintage.

I suoi punti di forza sono, senza alcun dubbio, l’anta a telaio, simbolo di uno stile tradizionale, e la cappa Vertex. Si tratta di un modello esclusivo ricoperto in Neolith Mont Blanc, lo stesso materiale utilizzato per i rivestimenti dello schienale e del top.

Sicuramente d’ispirazione più moderna è Kaleidos. Si tratta della soluzione perfetta per chi interpreta il design con una visione piuttosto moderna ed un retrogusto d’industrial, ma molto chic. A definire lo stile di questa cucina sono soprattutto le strutture in alluminio ancorate a parete o a soffitto.

Ogni anta è realizzata con un telaio in alluminio, mentre le finiture e i materiali dei frontali possono essere interpretati in vetro colorato, laminato integrale o superfici in Gres. In sostanza si tratta della soluzione perfetta per chi vuole arredare un open space senza andare a sacrificare l’ariosità tipica di questo spazio.

Chiudiamo con Memory, una cucina che riesce a riportare in auge uno stile più tradizionale senza far sentire, però, gli anni trascorsi. Un elemento di grande effetto, poi, è la possibilità d’inserire una parete a rastrelliera dove riporre gli oggetti preferiti da mettere in mostra. Una sorta di vetrina aperta che, oltretutto, è possibile gestire in modo autonomo decidendo dove inserirla e, soprattutto, la sua grandezza.

2. Il divano perfetto

Febal Catalogo 2023
Divano Coney Febal catalogo 2023

Inutile dire che oltre alle pareti attrezzate e ai diversi mobili che è possibile inserire all’interno di un soggiorno, a fare la differenza e a dettare lo stile è e sarà sempre il divano. Per questo motivo, dunque, concentriamo l’attenzione proprio sulle proposte inserite da Febal nel catalogo 2023 riguardo a questo importante elemento d’arredo.

Iniziamo con Coney, un modello particolarmente duttile, visto che si tratta di una soluzione componibile. Questo vuol dire che è possibile andare ad aggiungere o eliminare elementi a seconda dello spazio che si ha a disposizione o di come si vuole definire la zona conversazione. Anche la linea delle sedute, poi, favorisce un’idea di leggerezza e modernità. Queste, infatti, sono molto lineari e prive di sovrastrutture.

Al posto di un bracciolo, poi, è possibile inserire un elemento contenitore dove, ad esempio, riporre giornali, libri o gli oggetti di uso quotidiano legati alla lettura. Nella sua variante in bianco panna, poi, sarebbe perfetto per arricchire un ambiente declinato sui toni del marrano o del crema scuro.

D’ispirazione diversa è Magenta. In questo caso ci troviamo di fronte ad un divano dalle linee rigorose ma che, allo stesso tempo, cercano d’interpretare il concetto di leggerezza ed ariosità. Due elementi amplificati attraverso una struttura sollevata da terra grazie a dei piedini in metallo.

Tutto questo, insieme alle linee dei cuscini, decisamente geometriche, regalano a questo modello un tocco di eleganza urbana. Si tratta, infatti, di una soluzione che si adatta alla perfezione a un appartamento cittadino dal gusto minimal.

Chiudiamo con il modello Kensington. In questo caso ci troviamo di fronte ad un divano che mostra tutta la sua potenzialità all’interno di un ambiente vasto. Composto da diversi elementi, infatti, l’aspetto più caratteristico è quello angolare. In questo caso, infatti, è stato progettato per avere tutta la funzionalità e la comodità di una seduta non limitandosi ad essere un semplice elemento compositivo.

Dal punto strettamente estetico, poi, si tratta di un divano capace di rimandare la solidità dei modelli più classici senza rinunciare, però, ad una rilettura attraverso le innovazioni del design.

3. La camera da letto secondo Febal

Febal Catalogo 2023
Letto Navona Febal catalogo 2023

Chiudiamo questo viaggio nel catalogo 2023 di Febal passando per la camera da letto e i diversi modi in cui viene interpretata. Anche in questo caso, però, concentriamoci su un elemento essenziale del suo arredo come, ad esempio, il letto. Tra le varie proposte Desire è capace di catturare immediatamente lo sguardo. Un fascino che si deve all’insieme caratterizzato da una testiera realmente originale e alla struttura del letto che si sintonizza alla perfezione con questa.

La prima, infatti, è formata da quattro moduli alternati in tessuto Burana Sac. La seconda, invece, è realizzata in laccato opaco Caffé con un top e uno zoccolo in nobilitato Eucalipto. L’insieme rimanda un design moderno e minimal dove l’essenzialità non fa altro che evidenziare l’originalità e il movimento della testiera.

La seconda, invece, è una proposta sicuramente più d’effetto. A dare carattere al modello Navona, infatti, è soprattutto il colore. La testiera e la struttura del letto, infatti, sono interpretati attraverso un laccato in rosso opaco. Una scelta che si abbina alla perfezione con le linee rigorose della struttura.

In questo modo l’impatto cromatico non viene sovraccaricato da una forma troppo artistica e, grazie a questa essenzialità, riesce a risaltare in tutto il suo potenziale. Si suggerisce d’inserire questo letto all’interno di un ambiente modulato suoi toni del grigio o del crema. In questo modo si otterrà un insieme al tempo stesso elegante, misurato ma anche particolare.

Febal Catalogo 2023: foto e immagini

Sfogliamo insieme le immagini inserite in galleria per scoprire le ultime novità proposte da Febal per il 2023.