Le 10 case più lussuose di Parigi


A Parigi si vive in media in 22 mq: spazi ridotti, arredamenti essenziali e prezzi che schizzano anche a 20.000,00 euro al metro quadro. Certo è che tutti abbiamo sognato di svegliarci al mattino e godere della vista dello skyline della Tour Eiffell. Non a caso Parigi detiene, insieme al Londra, il primato di capitale d’Europa più cara per chi decide di investire nel mercato immobiliare.


Parigi

Anche per questo Parigi è considerata una delle capitali del lusso mondiale. Niente è a buon mercato, tanto meno ville, loft, o attici, soprattutto se con la vista mozzafiato sugli Champs-Elysées.  E allora qui vi proponiamo la classifica delle dieci dimore più lussuose, e anche più costose della Ville Lumière.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére


Leggi anche: Lenzuola originali


10. Loft affacciato sul cortile del Louvre

All’ultimo piano di un edificio in Art Nouveau, è sito un enorme loft con vista mozzafiato sul cortile centrale del Louvre. La struttura vanta ampie sale ricevimento, suites, un home cinema, una cucina ad isola con attrezzatura professionale, una piscina all’aperto e un sistema di automazione domestica. Ascensore proprio, arredamento in stile moderno e servizi per disabili, il tutto alla modica cifra per 18.000.000,00 di euro.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

9. Villa in stile Regency nei pressi dei Giardini di Lussemburgo

Un palazzo con giardino in stile Regency nel Quartiere Latino tra Place-du-Panthéon e i Giardini di Lussemburgo costruito nel 1718 dall’architetto Claude-Nicolas-Lepas-Dubuisson. Questa villa cittadina a tre piani è arricchita da un aranceto su due livelli risalente al XIX secolo su cui affaccia l’attrezzatissima cucina.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

All’interno del sontuoso edificio uno studio di registrazione, una sala TV, una cantina, sale di ricevimento al piano terra e ascensore. Solo per chi ha patrimoni oltre i venti milioni di euro.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

8. Il Transatlantico

Progettata nel 1997 dall’architetto Stephanie Sterra per due mecenati di intenditori d’arte, situata nell’elegante sedicesimo arrondissement di Parigi, e racchiusa in un lussureggiante giardino, sorge questa villa a forma di transatlantico. La sua complessa struttura è composta da due ali ellittiche che si fondono l’una nell’altra e con i percorsi. Questa maestosa villa si sviluppa su 1000 mq ed è circondata da un giardino altrettanto ampio, con laghetto, sala da pranzo esterna, e una coltivazione di piante rare. Considerando piscina, garage e ascensore interno il valore di questa dimora luxury supera i venti milioni di euro.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

7. Tenuta del XVII secolo

In una strada affascinante e tranquilla della “vecchia Parigi”, tra il viale Saint Germain e le rive del fiume, una casa di città del 17 ° secolo. L’ultimo piano si apre su una terrazza con vista mozzafiato su Notre-Dame De Paris, sala da pranzo con cucina aperta, otto camere da letto e cantine a volta nel seminterrato con piscina, palestra, sauna. La scala monumentale del 1600 percorre in verticale tutto l’edificio, dal seminterrato all’ultimo piano.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

6. Loft in stile Liberty

Spazio, eleganza, lusso e luce, ecco come descrivere in poche parole questo immobile di lusso situato nell’esclusivo sedicesimo arrondissement di Parigi. Questo elegantissimo appartamento arredato in stile liberty dispone di una bellissima vista sulla Torre Eiffel, un must per gli edifici di lusso di questa zona. Le camere da letto sono delle vere e proprie suites e il lungo balcone che circonda l’appartamento è il vero valore aggiunto di questo lusso urbano.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

5. Veranda invernale

Nel XIV arrondissement sorge un’altra dimora extra lusso con salotto invernale sotto veranda che si apre su un bellissimo giardino e una grande piscina, cucina separata e attrezzata. In una posizione molto riservata, ma non lontana dai negozi, e con camini d’epoca, questa casa è davvero un lusso per questo quartiere.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

4. Volta a botte in cantina

A Montmartre, nel cuore del quartiere più bohémien di Parigi è situato un lussuoso palazzo con numerose finestre e tetti di vetro con bar cucina open space, terrazza e piscina, con finiture in marmo di pregio e pavimento riscaldato. Il piano padronale, dedicato ai proprietari, presenta una camera da letto matrimoniale con vista sul Sacré-Coeur, e un hammam; nel seminterrato, invece, ci sono palestra e una cantina con soffitto a volta. Ben accessoriata, verrebbe da pensare.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

3. Il Duplex

Questo duplex, composto da due unità immobiliari unite a formarne una sola, si trova sul prestigioso Champ de Mars, proprio di fronte alla Torre Eiffel, con una vista assolutamente mozzafiato sul famoso monumento parigino. L’appartamento è un capolavoro di design e artigianato con soffitti dipinti a mano, elaborati intarsi in marmo, eleganti pavimenti in parquet di Versailles, squisiti lampadari di cristallo e una spettacolare scalinata che conduce alla magnifica sala d’ingresso a doppia altezza con un pianoforte a coda Bösendorfer su misura. Il soggiorno gode di una spettacolare vista sulla Torre Eiffel. 40 milioni di euro la valutazione.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

2. A casa come in hotel

Agli ultimi piani di un bellissimo edificio risalente al 1921, un eccezionale duplex. La posizione unica di questo duplex offre la tranquillità di un appartamento privato con le strutture e i servizi di un palazzo. Il fortunato inquilino beneficia di tutte le strutture dell’Hotel Royal Monceau: spa, servizio di portineria, sicurezza. Al settimo piano una terrazza con cucina esterna dotata di tutte le comodità.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

1. Dimora storica da ottanta milioni

In testa alla nostra classifica c’è un pezzo di storia parigina:un palazzo in stile Tudor, costruito nel 1885 da Steven Sauvestre, architetto della Torre Eiffel, poi dimora dal conte Potocki e infine dell’ambasciata di Singapore. Oggi completamente rinnovato, si estende su una superficie di 1.237 m². Il piano terra è dedicato alle sale di ricevimento e una biblioteca e una sala da pranzo adiacente alla cucina.

Le 10 case più lussuose di Parigi: il meglio della Ville Lumiére

Al secondo piano uno schermo tv da 85 pollici, biliardo e area bar. Nel seminterrato, tre interi piani sono dedicati alle attività e al tempo libero. Scendendo le scale a chiocciola, si incontra una piscina di 16 metri, una palestra, un hammam e una sala massaggi. E non è finita: al terzo piano dell’interrato, un night club privato su due livelli, con stazione DJ e balconi superiori e una sala cinema da 12 posti dotata della tecnologia più avanzata. anche una sala cinema da 12 posti dotata delle ultime tecnologie – Infine, una grande cantina con uno spazio di degustazione completa questo set eccezionale.

Le 10 case più lussuose di Parigi: foto e immagini

Serena Casaburi

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta