IKEA Partite IVA: quando e dove è sempre aperta

Negozi IKEA sempre aperti per chi ha la partita IVA. Come fare per accedere. Quando, quali negozi.

ikea-partita-iva5

In seguito alle ultime disposizioni relative all’emergenza COVID 19, sono stati inibiti gli ingressi presso centri commerciali, negozi e attività in molte regioni d’Italia.

La decisione è stata vagliata per evitare assembramenti e contingentare gli ingressi presso i negozi. Tuttavia, alcuni centri fulcro del commercio come IKEA, hanno inaugurato una serie di iniziative per facilitare l’acquisto di beni spesso necessari. Se sei un possessore di partita IVA potrai recarti nei negozi IKEA di alcune città, presso i punti vendita che aderiscono all’iniziativa.

Vediamo come fare e quali sono i punti vendita aderenti a questo progetto.


Leggi anche: Lampadari IKEA

Negozi IKEA aperti per partite IVA: come fare

Se possiedi la partita IVA puoi recarti in uno dei punti vendita IKEA per effettuare i tuoi acquisti. La prassi è molti semplice. 

Questo servizio è disponibile tutti i giorni della settimana (salvo eccezioni per festività). Come fare:

  1. Andare sul sito IKEA e sulla Home Page cliccare su Scopri gli orari e i dettagli
  2. Clicca su Prenota il tuo appuntamento
  3. Scegli il tipo di servizio di cui necessiti
  4. Scegli negozio più comodo
  5. Scegli giorno e fascia oraria in base alle disponibilità
  6. Compila il form con i tuoi dati

Una volta effettuata la prenotazione, il titolare di partita IVA dovrà compilare l’autocertificazione, disponibile sempre sul sito ufficiale del negozio svedese.

Dopo aver superato questi due semplici passaggi, potrai effettuare i tuoi acquisti in negozio. L’accesso presso i punti vendita è limitato esclusivamente al titolare di partita IVA oppure da una persona da lui delegata (sono esclusi dalla delega le persone anziane, i bambini e le persone disabili).

Nel caso in cui l’accesso venga delegato ad un collaboratore del titolare di partita IVA, anche sull’autocertificazione dovrà essere allegata la carta di identità o un documento di identità del possessore di partita IVA.

Tutti gli acquisti fatti tramite questa modalità dovranno essere regolarmente fatturati e potrà essere effettuato il reso, come un qualunque acquisto in modalità classica.


Potrebbe interessarti: Tende per la casa: ultime tendenze

 

Quali sono i punti vendita che aderiscono all’iniziativa?

I punti vendita IKEA che aprono le porte ai possessori di partita IVA sono:

  • Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Parma, Rimini, Salerno, Torino dal lunedì alla domenica
  • Brescia, Padova, Pisa, Villesse dal lunedì al venerdì.

ikea-partita-iva3

Quali sono i servizi di IKEA ai quali si può accedere tramite partita IVA?

Una volta effettuata la prenotazione e compilata l’autocertificazione, potrai accedere ai punti vendita per utilizzare una serie di servizi. Di seguito i dettagli.

Progettazione

Per servizio di progettazione si intende la possibilità di prenotare un appuntamento con un consulente IKEA, affinché insieme si possa progettare una parte della tua abitazione o la tua attività di commercio.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

In particolare, grazie al consulente si potrà progettare:

  • Cucina, comprensiva di elettrodomestici
  • Mobili TV, librerie o divani e poltrone
  • Armadi
  • Bagno (servizio effettuato solo a Brescia, Padova e Parma e tramite videoconferenze);
  • Attività commerciali
  • Materassi (solo per i negozi di Brescia e Milano)

Arredo di interni

Per servizi di arredo di interni si intende la possibilità di accedere ai preventivi, ai progetti in 3D e al Moodboard. 

ikea-home-planner

 

Acquisti online IKEA

Affinché il flusso di persone all’interno dei punti vendita sia limitato o addirittura fermato, in seguito alle disposizioni sulle Zone Rosse, Ikea ha elencato una serie di norme e servizi utili alle buone prassi e al buon comportamento del cittadino.

Per tutte regioni che si trovano nella Zona Arancione è possibile utilizzare il servizio recandosi in negozio, anche se quest’ultimo è fuori dal proprio comune di residenza. Per potersi recare fuori dal proprio comune si può compilare l’autocertificazione per “usufruire di un servizio non presente nel mio comune”. L’autocertificazione è presente anche sul sito IKEA.

Per tutte le regioni che si trovano in Zona Rossa, è possibile acquistare la merce sul sito. In virtù di questa esigenza, Ikea presenta un nuovo servizio denominato “ IKEA Virtual Tour”. Grazie a questo servizio, disponibile sul sito e  sull’app IKEA è possibile visitare i punti vendita in modalità virtuale, navigando a 360° tra tutti gli articoli a disposizione,

Tutti gli acquisti online prevedono anche la modalità ritira nel punto vendita. Il ritiro può essere effettuato anche nel parcheggio.

ikea-partita-iva1

Le norme di sicurezza adottate da IKEA

Anche IKEA si impegna a effettuare rigide norme di distanziamento e di igienizzazione degli spazi con lo scopo di limitare i contagi per il COVID 19. Le norme sono:

  • Distanza di 2 metri almeno da altre persone;
  • Utilizzo obbligatorio della mascherina, ad accezione dei bambini al di sotto dei 6 anni;
  • Pagamenti elettronici altamente consigliati, per velocizzare il flusso;
  • Possibilità di prenotazione per un giorno e l’orario di ingresso per i punti vendita in zona arancione;
  • Utilizzo dei dispenser di liquido igienizzante, localizzati in diversi punti dei negozi IKEA;
  • Rilevamento della temperatura corporea ad ingresso di ogni punto vendita;
  • Il parco giochi IKEA “Småland” è attualmente chiuso.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.