Soggiorno verde e giallo: idee di arredo

Luna Riillo
  • Dott. in Comunicazione, culture e tecnologie digitali

Il giallo è il colore del rinnovamento, della fuoriuscita dagli schemi, dello slancio verso il nuovo. Il verde rappresenta la natura, l’equilibrio, l’armonia. Insieme danno vita ad un salotto elegante e particolare, dinamico e vivo. Scopri le nostre idee di arredo per un soggiorno verde e giallo. 

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

La luce naturale e l’illuminazione artificiale, la comodità e la funzionalità dei mobili e la palette di colori: sono queste caratteristiche a fare di un ambiente uno spazio confortevole e ideale da vivere.

Il giallo e il verde sono due colori molto positivi che abbinati insieme danno vita a combinazioni interessanti e che riescono a dare una luminosità unica all’ambiente. Il salotto è una stanza in cui la luce naturale è un elemento fondamentale e, grazie all’accostamento di questi due colori, si potranno creare zone d’ombra e di luce che doneranno movimento e equilibrio alla zona living.

Il giallo contribuisce a rendere le stanze troppo verdi più calorose e accoglienti, mentre il verde tende a spegnere l’esuberanza del giallo: si contrappongono e allo stesso tempo si incastrano in maniera perfetta.

Soggiorno verde e giallo: i pavimenti

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

Il pavimento a scacchiera, in questo caso realizzato con un tappeto che riprende le tonalità di verde del divano, di giallo di alcuni arredi e i marroni chiari e scuri del pavimento e del pianoforte, crea un mix decorativo piacevole, armonioso, giocoso.

Il verde e il giallo in questo caso vanno a bilanciarsi con il beige, il bianco e il marrone, due colori neutri e un colore scuro che ne spengono il carattere troppo luminoso e allegro, andando a stabilire un equilibrio visivo nella stanza.

Soggiorno verde e giallo: il divano giallo

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

Un divano giallo deve avere intorno a se un arredamento dai colori più soft per non dare troppo nell’occhio, anche rimanendo il protagonista della stanza.

Il segreto in questo caso è quello di tenersi su sfumature di verde naturali, aggiungendo tocchi terrosi, caldi, creando calore e smorzando il carattere esuberante del giallo.

Anche in questo caso ad accorrere potranno essere le colorazioni del marrone ma anche del rosso e dell’arancione, che si sposano perfettamente sia con il giallo che con la parete di questo bel verde foresta.

Soggiorno verde e giallo: il divano verde

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

Gli arredi gialli e verdi si adattano perfettamente con le basi neutre, come in questo caso le pareti bianche e il pavimento beige con fughe grigie.

Anche i toni caldi del legno, come questo ocra, sono accompagnatori perfetti di questi colori che si ispirano alla natura, riportando in casa un effetto calmante, rilassante e coinvolgente.

Il divano verde, con inserti in giallo e decori e arredi in arancione sono un mix perfetto di controllata stravaganza.

Soggiorno verde e giallo: come abbinarli

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

L’unica regola da seguire è quella di non unire colori pastello con colori tenui oppure colori sgargianti con colori matt. Le sfumature, le tinte e le colorazione con la varie saturazioni dovranno essere abbinate sullo stesso grado.

Inserendo nella stessa stanza una parete di un verde pastello con un divano giallo limone si creerà un effetto disomogeneità, andando a confondere l’occhio e a far perdere armoniosità allo sguardo generale sull’ambiente.

Questo succede perché le due colorazioni non complementari cozzeranno fra di loro, generando l’effetto contrario a quello di amalgamazione.

Soggiorno verde e giallo: colori da abbinare

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

I colori che possono funzionare bene con il giallo e con il verde sono:

  • toni neutri bianchi, beige, tortora, grigi e neri
  • blu e rosa pastello
  • colori terrosi come il marrone, l’arancione, il rosso.

Un soggiorno fresco, leggero, arioso potrà avere una base bianca, un divano verde pastello e inserti gialli come lampade, cornici, cuscini.

Se vuoi osare con pareti verde scuro, assicurati di accendere la luminosità nella stanza con un divano giallo ocra o con un divano di una tonalità verde più chiara ma che abbia comunque arredi abbinati nelle tonalità solari del giallo.

Se invece ti piacciono le pareti vistose gialle, potrai contrastare la sua brillantezza con divani, poltrone, sedie, mobili che abbiano dei toni verdi.

Il verde e giallo accostati creano un contrasto che non risulta troppo evidente, poiché sono due colori che vanno a bilanciarsi. Bisogna prestare solo attenzione nell’accoppiare tonalità che abbiano saturazioni identiche o quasi, per non creare un effetto opposto, stridente.

Soggiorno verde e giallo: gli stili

Soggiorno verde e giallo idee di arredo

Fra gli stili che meglio rispecchiano la personalità di questi due colori ci sono il bohemien, il botanical, il mid century con le sue linee semplici dalle morbide forme che premiano la funzionalità, il cozy caldo, dolce ed accogliente.

Il soggiorno è da sempre lo spazio preposto alla convivialità, alla condivisione, al ritrovo, alle feste, la familiarità, lo stare insieme. Per questo deve essere uno spazio sobrio ed equilibrato, anche nelle colorazioni. Non deve essere eccessivamente spento, in quanto non metterebbe di buon umore. Ma nemmeno troppo brillante perché disorienterebbe.

Ecco perché il giallo e il verde che si valorizzano a vicenda, sono la scelta ideale quando si sta pensando a idee per arredare e pitturare il proprio soggiorno.

Soggiorno verde e giallo idee di arredo: foto e immagini

Che sensazione ti danno queste idee di arredo soggiorno verde e giallo? Scegli la tua preferita.