Elettrodomestici detrazioni fiscali 2015


Nel cosiddetto bonus mobili rientrano anche le detrazioni fiscali elettrodomestici, valide fino al 31 dicembre 2015. Si tratta di una agevolazione fiscale del 50%.

elettrodomestici

Sconti fiscali sono oggi disponibili non soltanto per mobili quali cucine, armadi, tavoli, sedie, librerie, scrivanie, letti e materassi ma anche per gli elettrodomestici.

Elettrodomestici detraibili quali sono

Il cosiddetto bonus mobili, oltre a permettere una detrazione fiscale del 50% per l’acquisto dell’arredamento, lo prevede anche per gli elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, ad eccezione dei forni per i quali il limite è imposto ad “A”.

Praticamente è uno sconto fiscale Irpef del 50% che può essere applicato su una spesa massima di 10.000 euro. Il “rientro” è stabilito in 10 rate annuali di identico importo.

È numeroso il gruppo degli elettrodomestici detraibili, fra cui segnaliamo i frigoriferi, le lavatrici, le asciugatrici, le lavastoviglie, gli apparecchi di cottura, le stufe elettriche, i radiatori elettrici, gli apparecchi per il condizionamento, gli apparecchi elettrici di riscaldamento ed i ventilatori elettrici.

Elettrodomestici bonus come pagare

Tutti i pagamenti possono essere portati a termine con bonifico bancario o postale, documento in cui bisogna riportare i seguenti elementi:

  • causale del versamento
  • codice fiscale del soggetto pagante
  • codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario

Ricordiamo che per i bonus mobili è possibile pagare anche con carta di credito o di debito. Non è consentito compiere il pagamento tramite l’utilizzo di assegni bancari, di denaro contante e scegliendo ulteriori mezzi di pagamento.

Occorre conservare la ricevuta del bonifico e delle transazioni effettuate, oltre naturalmente le fatture di acquisto dei beni in cui deve essere espressamente riportata la descrizione dei prodotti acquistati.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta