Come capire se una stufa a pellet brucia bene

Come capire se una stufa a pellet brucia bene: se arredare casa con una stufa ti sembra il modo migliore per creare un ambiente caldo ed accogliente non dimenticare però eventuali problemi che potrebbero sorgere con un uso poco attento. Leggi pure i nostri consigli per saperne di più.  

capire-stufa-pellet-brucia-bene-cop

L’acquisto di una stufa a pellet rappresenta ad oggi una delle soluzioni migliori sul mercato: in grado di coniugare efficienza, costi contenuti ed estetica. Tuttavia è necessario tenere bene a mente poche ma chiare regole, esse si riveleranno preziose per farla funzionare al meglio.

Vediamo insieme come prenderci cura della nostra stufa partendo proprio dal capire come funziona. Sei pronto ad affrontare questo viaggio che in tutta sicurezza ti scalderà il cuore? Prosegui pure nella lettura.

capire-stufa-pellet-brucia-bene-2


Leggi anche: Bonus stufa a pellet 2020: come funziona, documenti, novità 110%

Stufa a pellet: cos’è e come funziona

La stufa a pellet è un sistema di riscaldamento che usa come materiale di combustione il pellet appunto, esso si ricava dalla segatura derivante dalla lavorazione del legno. Questa viene essiccata e compressa in piccoli cilindri con la lignina e, proprio per l’assenza di colle o qualsiasi legante chimico, rappresenta ad oggi, assieme al legno, il combustibile più naturale che ci sia.

Per capirne di più vediamo come si struttura. Una stufa a pellet è così composta:

  • serbatoio (dove andranno i pellet)
  • coclea
  • resistenza per l’accensione
  • ventilatore
  • scambiatori di calore
  • estrattore di gas
  • scompartimento che emana aria per la combustione
  • focolare
  • raccoglicenere
  • sportello
  • tagliafiamma.

Il funzionamento è piuttosto semplice: dal serbatoio in cui si trova il pellet, la coclea ne preleva la quantità giusta da mettere nel focolare qui l’aria forzata trasforma tutto in calore. I fumi prodotti vengono espulsi da un ventilatore.

Il corretto funzionamento viene garantito da una centralina elettrica che ne regola anche lo spegnimento. Questo se la stufa a pellet brucia bene ma se qualcosa andasse storto? Affrontiamo insieme la questione.

capire-stufa-pellet-brucia-bene-funzionamento

Come capire se una stufa a pellet brucia bene

Dopo aver acquistato e installato a dovere la nostra bella stufa a pellet possiamo iniziare a goderci il calduccio generato, tutto va secondo i piani se:

  • ti accorgi che la tua stufa riscalda bene sia a pieno regime che al minimo
  • non produce fumi che se ne vanno in giro per casa
  • il vetro ti consente di guardare all’interno della stufa a pellet senza alcuna difficoltà
  • la fiamma all’interno è gialla viva.

Qualche volta però possiamo incappare in alcune problematiche. Non temere: non sempre sarà necessario rivolgersi ad un tecnico per richiederne l’intervento, anzi. Vediamo quali sono i problemi più frequenti e come intervenire facilmente.


Potrebbe interessarti: Bonus stufa a pellet 2021: come funziona, documenti, superbonus 110%

capire-stufa-pellet-brucia-bene-6

Una breve guida

Se hai rivolto alcune domande al tuo installatore di fiducia o hai iniziato più semplicemente a cercare in internet un po’ di notizie per capire se la tua stufa a pellet ha bisogno di una regolazione o brucia bene, noi di Pianeta design proviamo ad offrirti una breve guida. Grazie ad essa riuscirai a cogliere alcuni trucchi utili per comprendere se la tua stufa è ok. Sei pronto?

Il nostro punto di partenza sarà il colore della fiamma che si sprigiona all’interno della tua stufa a pellet: segnale chiaro di una corretta combustione è quando non sparerà verso l’alto ma sarà costante, vispa e gialla. Se, al contrario, noti una fiamma per così dire pigra dovrai controllare se la guarnizione della tua stufa aderisce alla perfezione alla porta e verificare se il cassetto della cenere sia bloccato.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Particolarmente importante è poi che il pellet bruci del tutto, se lascia croste vuol dire che il tiraggio non funziona bene e dunque va controllato e pulito. Infine un occhio al vetro: che si sporchi è normale ma non troppo! Se sei a caccia di un consiglio di ordine pratico per pulirlo come si deve, usa la cenere: ne basterà una manciata da strofinare e il vetro tornerà come nuovo. Provare per credere.

capire-stufa-pellet-brucia-bene-1

Consigli utili

Infine ti salutiamo con alcuni consigli utili: fondamentale per la tua stufa è procedere ad una corretta pulizia e manutenzione. Segui attentamene ciò che è contenuto nel manuale rilasciato dal produttore prendendo nota che una volta l’anno sarà necessario pulire:

  • la camera di combustione
  • lo scarico dei fumi.

Detto questo, cerca sempre di acquistare un pellet di qualità, stiamo parlando di un prodotto certificato dalla legge ma se vuoi un consiglio su quale acquistare noi ti suggeriamo quello di faggio o di abete rosso. Non lesinare sulla qualità ne trarrai beneficio sotto molti punti di vista e la tua stufa funzionerà al meglio.

manutenzione-attrezzi

Come capire se una stufa a pellet brucia bene: foto e immagini

Se con la lettura del nostro articolo hai compiuto un viaggio interessante e hai finalmente trovato tutti gli elementi che ti servivano per una buona conoscenza sul mondo del pallet, in ultimo speriamo di offrirti un ulteriore strumento di approfondimento. Sfoglia la galleria di immagini che segue.

Abbiamo inserito per te alcune foto che possano ispirarti: lasciati avvolgere e affascinare dal calore di una fiamma magnetica.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica