Light Group illumina Adler a Ginevra


Linea Light Group sbarca nel cuore della Svizzera: all’interno della prestigiosa gioielleria Adler di Ginevra

Linea Light_Adler

Jacques Adler, un viennese con alle spalle una preparazione come orafo, nel lontano 1886 si trasferisce ad Istanbul (allora capitale mondiale della gioielleri), dove coltiva la sua passione aprendo un laboratorio di produzione di gioielli molto ricercati.

Quasi un secolo dopo, nel 1972, il nipote Franklin Adler trasferì l’azienda in un’altra importante centro della gioielleria mondiale, Ginevra.

Dalla sede ginevrina, la famiglia Adler si occupa di ogni aspetto del business, dall’acquisto alla lucidatura delle pietre preziose, dalla progettazione e lavorazione di gioielli alla creazione di una rete esclusiva di negozi a Ginevra, Londra, Hong Kong, Gstaad, Tokyo e dal 2013 a Doha.

Linea Light_Adler (2)

La boutique svizzera è stata realizzata dallo studio di architettura Raboud, con la preziosa collaborazione dello studio di lighting design Dcube di Ginevra.

La scelta per le luci a soffitto è stata fatta tenendo in considerazione la necessità di un’emissione omogenea e allo stesso tempo orientabile.

Per questo nella maggior parte della boutique sono stati scelti dei proiettori Mandy: apparecchi in incasso a scomparsa, con una sorgente luminosa composta da un LED array in grado di garantire la massima efficienza con consumi ridotti.

Linea Light_Adler (1)

I prodotti scelti sono stati quindi Mandy, Loop Pix e Orbit.

La possibilità di scegliere tra due ottiche, a seconda delle esigenze, rende i proiettori uno strumento ancora più flessibile ed adattabile.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta