Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Daniela Giannace
  • Giornalista pubblicista

Lampadari color rame. Quali sono le differenti tipologie e gli abbinamenti azzeccati che coinvolgono questi accessori di grande tendenza in casa?

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

In quanto elementi decorativi, i lampadari color rame accentuano l’eleganza e il glamour di ogni casa in cui si trovano. Sono accessori di grande tendenza nelle abitazioni e si possono trovare in tutte le stanze, dal soggiorno alla cucina alla sala da pranzo. E ancora, nell’ingresso, nel bagno, nella camera da letto, nella cameretta.

I lampadari color rame sono caratterizzati da sfumature arancioni e si distinguono in base allo stile, alla forma, alle dimensioni e alla finitura. Quest’ultima può essere opaca, lucida, levigata, con effetto usurato.

Coniugano estetica e funzionalità e sono disponibili in varie tipologie, in base a specifici stili e forme. Ti diamo alcuni suggerimenti sulle tipologie dei lampadari color rame e su quali abbinamenti di colori e materiali puoi ricreare in casa.

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Lampadari color rame in stile industriale

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Lo stile industriale richiama le vecchie fabbriche ed è molto in voga nell’interior design. I lampadari color rame in stile industriale richiamano l’attenzione con il loro aspetto essenziale, originale e inconsueto.

Hanno caratteristiche interessanti e una struttura circolare con finitura dall’effetto usurato che dà l’impressione di trovarsi nel periodo della rivoluzione industriale. Il salto temporale immaginario può essere rimarcato dalla lampadina a vista e dalla catena che collega il lampadario al soffitto.

Lampadari color rame in stile rustico

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Ami gli ambienti rustici con mattoni a vista e mobili in legno? Hai una casa arredata in questo modo nonostante tu viva lontano dalla campagna? Ebbene sì, non puoi proprio rinunciare al fascino dei lampadari color rame in stile rustico.

Puoi installare i lampadari color rame in stile rustico in cucina e abbinarli a mobili e sedute di colore bianco. Se posti sopra un’isola o una penisola della tua cucina, serviranno per illuminare i momenti in cui scegli di mangiare lì.

Lampadari color rame in stile retrò

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

A differenza dei lampadari color rame in stile industriale, quelli in stile retrò non si collocano molto indietro nel tempo. È sì un ritorno al passato, ma del secolo scorso, per l’esattezza agli anni Settanta.

Se l’allure nostalgica richiamata già di per sé dai lampadari color rame non ti basta, allora la scelta di un modello in stile retrò fa proprio al caso tuo. Puoi ricreare lo stile anni Settanta nella stanza in cui decidi di installarlo. Ti consigliamo di prendere in considerazione l’idea di inserirlo in salotto, magari vicino ad un divano da lettura. Stupirai chiunque!

Lampadari color rame di forma sferica

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Potrebbe interessarti Pavimento in stile industriale

Lampadari color rame lucidi o opachi, poco importa; se prediligi la forma sferica, puoi trovarli in commercio in diverse finiture. Scegli la finitura che si adatta maggiormente al tuo arredamento.

Opta per un lampadario color rame di grandi dimensioni se vuoi un elemento imponente in un ambiente nello specifico. In alternativa, puoi installarne tre per decorare e illuminare al meglio la stanza.

Lampadari color rame: abbinamenti di colori

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

I lampadari color rame sono una scelta ricca di carattere per una casa che brilla in tutti i sensi. Allo stesso tempo, però, richiedono cura nella ricerca degli abbinamenti ideali per quanto riguarda i colori.

Capire quali sono i giusti abbinamenti di colori per i lampadari color rame può sembrare un compito arduo, ma in realtà non lo è. È richiesto solamente il buon gusto per far risaltare questi elementi decorativi senza appesantire eccessivamente il risultato finale che dovrà creare armonia.

Abbinare il color rame con il grigio è una buona scelta, sia per quanto riguarda la tonalità chiara che per quella scura di grigio. Se ti piace l’atmosfera moderna e vuoi mettere in evidenza il color rame, ti suggeriamo di inserire elementi bianchi nell’ambiente. Le stanze migliori per creare un abbinamento tra grigio e lampadari color rame sono la camera da letto e il salotto.

Se vuoi creare equilibrio e armonia in casa, prediligi l’accostamento tra i lampadari color rame e le sfumature più delicate di rosa. Darai un’estetica soft alla stanza che richiamerà il mood anni Settanta. Scegli quindi i lampadari color rame in stile retrò per questo tipo di abbinamento.

Il blu è una tonalità che crea contrasto con il color rame con cui peraltro si abbina benissimo. Opta per un divano blu nel soggiorno in cui installi uno o più lampadari color rame e darai una personalità decisa alla stanza.

Lampadari color rame: abbinamenti di materiali

Lampadari color rame: tipologie e abbinamenti

Gioca con le delicate sfumature del rosa e del grigio quando decidi di abbinare i lampadari color rame ad uno specifico materiale. Stiamo parlando del marmo, perfetto da accostare ai lampadari color rame. Un materiale tradizionale, raffinato e resistente che non può di certo mancare per impreziosire i tuoi ambienti con lampadari color rame.

Lampadari color rame: foto e immagini

Lasciati ispirare dai nostri consigli sulle tipologie di lampadari color rame e sui possibili abbinamenti di colori e di materiali. Scorri tra le foto della nostra galleria.