Sesann: la poltrona icona di Gianfranco Frattini

Sesann: la poltrona imbottita in pelle con braccioli by Tacchini, una seduta iconica. Scopriamola nei dettagli.

poltrona

Sesann è il nome della poltrona imbottita in pelle proposta da Tacchini e designed by Gianfranco Frattini.

Sasann: poltrona in pelle design

Sesann è una poltrona di design, un vero e proprio elemento d’arredo moderno ed elegante.

La poltrona, concepita e disegnata da Gianfranco Frattini nel lontano 1970, è stata poi riproposta in tempi moderni da Tacchini; rappresenta la manifestazione simbolica delle migliori esperienze del passato e una proposta per il futuro della disciplina.

Gianfranco Frattini entra nel mondo del design alla fine degli anni ’50 attraverso l’architettura, integrando all’interno delle proprie costruzioni anche gli oggetti di design, proponendo, in questo modo, una visione globale del progetto.


Leggi anche: Arredo bar design moderno

poltrona-3

Sesann nasce, infatti, dall’applicazione sistematica di questo pensiero – una sintesi formale della tensione progettuale dell’architetto milanese che si articola in un arcipelago di sedute flessibili, mobili e facilmente adattabili, ma allo stesso tempo tipiche del contesto in cui si trovano.

Rispettando il pensiero di Gianfranco Frattini, la nuova riedizione di Sesann è stata realizzata mantenendo intatto lo spirito del prodotto.

poltrona-2

Caratterizzato da un rivestimento in vera pelle, Sesann deve la sua tipica forma, soffice ed avvolgente, allo scheletro in multistrato di abete, ricoperto dall’imbottitura in poliuretano espanso e contenuto da una struttura architettonica in tubolare di acciaio (cromato o verniciato), che poggia sui piedini in legno di frassino.

Sesann è disponibile nella versione poltrona e divano a 2/3 posti.

Gianfranco Frattini: chi è

Gianfranco Frattini nasce in Veneto, precisamente a Padova, il 15 maggio 1926. Completa i suoi studi, laureandosi in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1953. Dopo aver avuto l’opportunità di lavorare a stretto contatto con il genio creativo di Giò Ponti, suo padre artistico e professionale, apre nel capoluogo lombardo il suo studio, iniziando fin da subito a collaborare con tanti illustri industriali, Cesare Cassina in primis.


Potrebbe interessarti: Scegliere la poltrona per un soggiorno moderno: i modelli giusti

Nel 1956 contribuì alla fondazione dell’Associazione per il Disegno Industriale (ADI), diventando uno dei personaggi simbolo della storia italiana del design. Morirà a Milano il 6 aprile 2004.

 

Sesann: foto e immagini

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica