Come apparecchiare la tavola d’estate: 2 proposte trendy


In casa, sulla terrazza o in giardino: apparecchiare la tavola d’estate è un piacere da regalarsi! Bastano pochi e semplici accorgimenti per stupire i tuoi amici di sempre, la tua famiglia e trascorrere con loro piacevoli momenti davanti ad una mise en place che ha il mood della stagione più bella dell’anno.

tavolo-estivo-legno-blu


Apparecchiare la tavola d’estate è un’occasione speciale per godersi un pranzo o una cena con gli amici o con il partner.

E se mangiare è sempre un piacere, apparecchiare la tavola è un fattore determinante per godersi il pasto in tutti i suoi aspetti. Vediamo allora come creare una bella tavola d’estate per immedesimarsi in questo periodo dell’anno e stupire gli ospiti.

Preferisci uno stile più audace e colorato o una tavola dal tono più neutro e minimale? Per una pranzo o una cena estiva da ricordare, non occorre necessariamente investire troppo tempo o spendere cifre esorbitanti. Eccoti qualche spunto creativo!


Tavola estiva dai toni audaci

L’estate è un trionfo di colori e di luce, per cui la tavola deve rispecchiare appieno l’atmosfera e il mood di questa stagione e delle sensazioni che da sempre ci regala. L’estate è il momento dell’anno in cui la tavola diventa davvero unica ed esplode di toni vivaci e creativi.


Leggi anche: Come apparecchiare la tavola spendendo poco

Una precisazione prima di iniziare ad apparecchiare la tua tavola estiva: il colore è l’elemento focale per costruire tutti i dettagli della tavola stessa. Quindi quando apparecchi divertiti, mescola e aggiungi colore!

Decorazioni e motivi floreali

Per prima cosa iniziamo dalla tovaglia. Opta per colori candidi o fantasie dal pattern stilizzato: questa sarà la tela su cui giocare con i colori più brillanti! In alternativa, utilizza sottopiatti rotondi in rafia naturale o sintetica: per aggiungere colore, assegnali in una tonalità diversa a ciascun ospite.

Scegli piatti e vassoi dalle forme minimali e geometriche e dalle decorazioni floreali. Puoi giocare anche con un mix di colori e motivi non perfettamente coordinati tra loro che puoi abbinare e mescolare per ottenere un look finale fresco e allegro, proprio come l’estate.  Per le colorazioni, lasciati ispirare dai giardini di Monet a Giverny!

piatti-multicolor

A tal proposito, non comprare necessariamente un set di piatti nuovi. Utilizza semplicemente quelli che già hai alternandoli sulla tavola in diversi colori e stili.

Anche la vetreria gioca un ruolo essenziale. Scegli, quindi, bottiglie, bicchieri e brocche di vetro tinta unita semplici o con stampe e motivi vivaci dal design informale: margherite colorate, foglie, palme e disegni floreali di ogni sorta, l’importante è che siano lineari e minimali.

Fiori freschi in tavola

Su una tavola estiva non possono mai mancare fiori freschi! Scegline una tipologia semplice e dai colori vivaci come tulipani, papaveri e girasoli. Tagliali e disponili in vasi di vetro o in bicchieri alti colorati distribuiti lungo la tavola: regaleranno un tocco country alla tua mise en place. Se gradisci l’effetto, inserisci anche rametti di rosmarino, menta, salvia, timo o altre erbe appena raccolte per una tavola che profuma di natura.


Potrebbe interessarti: Apparecchiare tavola in giardino

Tavola estiva nei toni naturali

apparecchiare-tavola-stile bohemien-tavolo

Preferisci optare per una soluzione più semplice e neutra? Usa tutto ciò che è bianco, avorio, beige, color crema o grigio ghiaccio e dai vita ad una tavola che rifletta il tuo stile personale. Semplice è sinonimo di più facile e più veloce ma non per questo una tavola semplice non può essere elaborata e preziosa, tutt’altro!

Nell’immaginario comune quando si riducono al minimo i colori si pensa generalmente ad un look insipido e noioso, ma non è così. Basta impreziosire il tutto con piccoli dettagli ed elementi che faranno brillare anche la tavola meno audace.

Turchese, bianco e rosa pastello

Per aggiungere un tocco di eleganza e di delicatezza, punta sulle tonalità più candide per le candele e per i tovaglioli di stoffa. Per i piatti, opta per un servizio nei toni del turchese o rosa pastello. L’obiettivo è quello di usare una tavolozza di bianchi come colore focale e incorporare sprazzi di colore tenui e delicati negli elementi della mise en place.

tavola-turchese-rosa

Il centrotavola è il protagonista

Optando per una tavola dai toni neutri, puoi giocare con un centrotavola floreale che possa essere il vero protagonista. Metti in risalto la bellezza della tua mise en place usando un centrotavola raffinato e discreto, per creare un punto focale e illuminare allegramente l’ambiente.

centrotavola-protagonista

Un’idea: potresti anche usare un vecchio annaffiatoio vintage di quelli color argento, per regalare alla tavola un tono estivo e fresco ma allo stesso tempo originale che sa di semplicità. Riempilo con fiori freschi o finti e… voilà! Il gioco è fatto.

Idee per apparecchiare la tavola d’estate: galleria delle immagini

Sii audace, eclettico, mescola e abbina ciò che già hai e segui questi nostri accorgimenti per dare vita ad una perfetta tavola estiva. Lasciati ispirare dalla nostra gallery!

Alessia Carbone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta