Come combinare cubi Optic di Kartell


Cubi in plexiglas per arredare e dividere con originalità gli ambienti: Optic di Kartell

Coloratissimi cubi in plexiglas che permettono di creare di tutto!

cubo kartell


A dar vita a questi elementi di arredo versatili è stato il designer Patrick Jouin, nel lontano 2006, ma sono elementi di design senza tempo, sempre richiesti ed attuali, realizzati per le collezioni d’arredo Kartell.

Il loro nome è Optic e sono disponibili in una miriade di texture e colori.

Esempi di combinazioni d’arredo con i cubi Optic Kartell

Basta avere un pò di fantasia e la giusta ispirazione per realizzare elementi di arredo particolari e con diverse funzionalità.

parete divisoria con cubi

Con 9 cubi è possibile realizzare una parete divisoria! Oltre che esteticamente valida, diventa anche funzionale, in quanto i cubi saranno degli elementi contenitori per oggetti e libri.

E come vedete questa splendida pila di cubi disposti a mo’ di libreria?

cubo kartell


Leggi anche: Mensole modulari Cubit

Inoltre il plexiglas, essendo un materiale capace di lasciarsi oltrepassare dalla luce, è l’ideale per mantenere luminosi gli ambienti anche se usati come divisori e conferire all’ambiente macchie di colori naturali.

optic-karell-libreria

E perchè non realizzare dei comodini con due cubi optic?

Galleria foto ed immagini Cubi Colorati

Insomma, un oggetto tanto semplice quanto versatile, capace di creare atmosfere sensoriali.

Optic è un cubo che misura 40 cm. 

 

Filomena Spisso
  • Laurata in scienze politiche relazioni internazionali
  • Founder e Director pianetadesign.it
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.