Casa in stile anni ’50: colori vivaci, forme bombate e effetto optical


Casa in stile anni ’50: cosa non può mancare? Colori vivaci, materiali innovativi,  forme bombate e curvilinee. Ecco la nostra mini guida per decorare la tua casa in un perfetto stile anni ’50 con idee originali.

stile-anni-50-5


Gli anni ’50 del secolo scorso sono stati anni di grande fermento e di grandi cambiamenti in tutti i settori, dalla politica alla cultura, all’economia. La fine della seconda guerra mondiale, apre una fase di grande ottimismo e di ripresa economica che si traduce in una rivoluzione dello stile.

Gli Stati Uniti assumono un ruolo di primo piano nell’assetto politico ed economico mondiale. Lo stile americano diventa un modello da seguire ed imitare.


Quali materiali scegliere per una casa in stile anni ’50

L’arredamento vintage anni ’50 non può fare a meno di mobili e accessori che abbinano legno a metallo, soprattutto nella scelta di grandi elettrodomestici, dalle forme bombate e curvilinee. Si pensi ad esempio a frigoriferi di grandi dimensioni e ai televisori. Ma anche la pelle utilizzata per la realizzazione di divani e poltrone eleganti e di grande attrazione.


Leggi anche: Arredo anni ’70

Gli anni ’50 sono anche l’epoca in cui si diffondono materiali innovativi che assumono sempre più importanza nella scelta dell’arredamento. Risale infatti a questo periodo l’introduzione del formica, un materiale simile al legno che verrà molto utilizzato soprattutto per la realizzazione dei tavoli dagli angoli arrotondati, protagonisti di sale da  pranzo e della cucina.

stile-anni-50-3

Quali sono i colori dello stile anni ’50?

Lo stile anni ’50 è vivace e colorato. I colori perfetti per arredare la casa in stile anni ’50: verde, giallo, marrone, nero, bianco, rosso, viola, arancio, blu e rosa. Non è raro trovare trovare anche stampe con motivi geometrici o a scacchi. Lo stile anni ’50 è elegante e ricercato. L’arredamento porta in casa una ventata di ottimismo tipico di questo periodo storico, che si esprime proprio nella scelta di colori vivaci nei vari spazi domestici. Dalla cucina, al soggiorno, alla camera da letto, saranno i colori a dominare.

stile-anni-50-2

La cucina: lo spazio per eccellenza degli anni ’50

L’ambiente domestico predominante in una casa in stile anni ’50 è la cucina. Questo spazio diventa il luogo della casa per eccellenza dove vivere e trascorrere del tempo. Per arredare la cucina bisogna quindi ricercare i grandi frigoriferi dalle forme bombate e sedie in metallo colorato.

Un materiale molto utilizzato per riprodurre una casa in stile anni ’50 è un rivestimento simile al legno: la formica. Questo materiale era impiegato soprattutto nella realizzazione di tavoli colorati con gli angoli smussati. Nella cucina in stile anni ’50 non possono mancare anche piastrelle colorate per le pareti e piastrelle disposte a formare grandi scacchi per i pavimenti.

stile-anni-50


Potrebbe interessarti: Pannelli decorativi anni ’70

Il soggiorno: il luogo del relax

Con l’arrivo del televisore nelle case, il salotto acquista maggiore importanza e diventa il luogo dove trascorrere il tempo libero. In un salotto in stile anni ’50 non può mancare un grande divano e poltrone in pelle colorati, un tavolino con forme morbide ed arrotondate e appunto il protagonista è il televisore.

La forma del televisore è arrotondata, di grandi dimensioni, diventa il centro di attrazione del salotto. Un altro protagonista è la radio. Per il vostro salotto vintage ricercate una radio d’epoca. Sarà un oggetto di arredo di grande effetto.

Alle pareti non possono mancare grandi quadri e tende con fantasie geometriche e dai colori vivaci. Sui pavimenti grandi tappeti colorati a pelo lungo.

Arredare la casa in stile anni 50

Aggiungete un angolo bar

Se davvero volete stupire i  vostri ospiti con il vostro arredamento anni ’50, se avete lo spazio necessario è la creazione di un angolo bar. Come allestire questo spazio? Un bancone in legno, con grandi sgabelli in legno e un juke-box. In questo modo potete ricreare una magica atmosfera anni ’50. La vostra casa si trasformerà in un ambiente vivace e colorato da vivere in allegria con amici e parenti.

stile-anni-50-7

Una camera da letto dal look retrò

Come rendere la camera da letto in stile anni ’50? Quali mobili scegliere? La camera da letto dal gusto retrò ospiterà piccoli comodini in legno, e immancabile la carta da parati che avvolge le pareti in un caldo abbraccio. Forme geometriche ed effetto optical che renderanno travolgente e d’impatto la vostra camera da letto.

stile-anni-50-8

Stile anni ’50 per il bagno

Come per le altre stanze, anche il bagno in stile anni’50 si caratterizza per i colori vivaci. Rosa, celeste, azzurro, verde e tante altre tonalità dominano nella scelta dei sanitari e delle piastrelle. Anche per i pavimenti effetto optical e fantasie geometriche che renderanno il bagno un luogo di grande impatto estetico.

stile-anni-50-9

Completa il look con gli accessori giusti

Se volete che la vostra casa si ispiri alle tendenze tipiche degli anni ’50, ci sono degli oggetti che proprio non posso mancare.

  • Il frigorifero di grandi dimensioni, colorato e dalle forme bombate che riempiono le cucine.
  • Il televisore.
  • Il tostapane colorato.
  • Una bilancia colorata.
  • Una radio d’epoca.
  • Il juke-box.
  • Grandi sgabelli colorati.
  • Il tavolo in formica.

Smeg PH Website Mock Up

Arredare la casa in stile anni ’50: immagini e foto

Come si esprime questo stile nell’arredamento degli ambienti domestici? Colori vivaci, forme curvilinee ed innovazioni che trasformeranno la vostra casa in un ambiente da vivere in allegria.  Se volete arredare la vostra casa in stile anni ’50 ecco cosa non può assolutamente mancare. Ecco la nostra bellissima gallery.

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta