Box doccia in cristallo temperato


CRISTALLO BOX DOCCIA

I vantaggi di un box doccia in cristallo temperato

Quando si acquista un box doccia o una cabina doccia, una delle scelte da affrontare è il materiale per i pannelli doccia.

La soluzione più economica e diffusa è sicuramente quella dei pannelli in materiale metacrilato (ad es. Plexiglas): il metacrilato tende però a graffiarsi facilmente, con conseguenze estetiche sgradevoli ma anche igieniche.

Inoltre, in caso di rottura, il metacrilato diventa più pericoloso.

VETRO DOCCIA

In alternativa, è possibile scegliere un box doccia con pannelli in vetro o cristallo temperato. 

Riguardo al cristallo temperato, questo è un vetro di sicurezza che presenta particolari caratteristiche di resistenza ad urti, flessioni e shock termico.

Nel caso dei box doccia, il cristallo temperato deve avere uno spessore di almeno 6mm.

LAVORAZIONE DEL CRISTALLO 

A differenza di quanto avviene nei processi di lavorazione del vetro, il cristallo deve essere raffreddato immediatamente tramite getti di aria fredda.

La superficie esterna si contrae, mentre la parte interna, che si raffredda più lentamente, resta viscosa.

VETRO TEMPERATO DOCCIA

In questo modo, la tensione causata dalle spinte di compressione che interessano la superficie esterna e le tensioni distensive nella parte interna inducono nella lastra vetrosa uno stato di tensione permanente, tale da conferirgli una maggiore resistenza meccanica e da rendere il vetro robusto e resistente.

Per saperne di piu: BOX DOCCIA IN VETRO TEMPERATO O IN CRISTALLO?

N.B. In più, per facilitare la pulizia, è possibile richiedere, per il cristallo del pannello doccia, anche un trattamento protettivo antigoccia.

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta